cerca: » vai
busta newsletter gratuita

Giurisprudenza: Edificabilità dei terreni e indennità

130) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – sentenza 22 febbraio 2017 n. 4608

(aggiornato al 06/03/2017)

Distinzione tra aree edificabili e non ai fini della determinazione dell’indennità di espropriazione e sul criterio discretivo della edificabilità legale rilevante a tal fine.

129) CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – sentenza 19 ottobre 2016

(aggiornato al 27/10/2016)

Necessità, per la determinazione dell’indennità di espropriazione, di fare riferimento non alla contrapposizione vincoli conformativi/espropriativi, ma alla ricorrenza delle "possibilità legali di edificazione" al momento del decreto di espropriazione.

128) CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - sentenza 28 settembre 2016

(aggiornato al 17/10/2016)

Criteri per determinare l’indennità di espropriazione dovuta, con riferimento al binomio edificabilità-non edificabilità e sui casi in cui le aree debbono ritenersi non edificabili.

127) CORTE COSTITUZIONALE, sentenza 22 aprile 2016, n. 90

(aggiornato al 02/05/2016)

Espropriazione per p.u. – Indennizzo ex art. 42, 3° comma, Cost. – Nozione – Individuazione – Necessità che esso rappresenti un serio ristoro – Sussiste – Necessaria coincidenza tra valore di mercato e indennità
espropriativa – Non occorre – Valore di mercato dell’area o del bene – Costituisce il punto di riferimento per determinare l’indennità di espropriazione.

126) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – sentenza 18 marzo 2015 n. 5444

(aggiornato al 14/04/2015)

La detrazione del 25% per le espropriazioni finalizzate ad interventi di riforma economico sociale non si applica ai PEEP o PIP.

125) Corte Costituzionale, sentenza n. 187 del 2/07/2014

(aggiornato al 04/11/2014)

Per la Corte Costituzionale le aree non edificabili vanno sempre indennizzate con riferimento al “serio ristoro”

124b) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI - sentenza 17 febbraio 2014 n. 3660

(aggiornato al 09/09/2014)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 3660 del 17 febbraio 2014, confermano il principio giurisprudenziale che riconosce la natura conformativa delle previsione urbanistiche finalizzate alla realizzazione edifici al servizio della collettività.

124) Corte di cassazione, Sezione I civile, sentenza 14 febbraio 2012, n. 2061

(aggiornato al 20/03/2012)

Espropriazione parziale - Area annessa pertinente a un fabbricato - Indennità -Liquidazione - Criteri - Differenza tra valore unitario dei due beni prima dell'espropriazione e valore dalla porzione residua - Applicabilità -Esclusione - Motivi (legge 2359/1965 articolo 40)

123) Corte di Cassazione, Sezione I civile, sentenza 23 gennaio 2012, n. 893

(aggiornato al 02/03/2012)

Per pubblica utilità – Indennità di esproprio – Unicità – Sussistenza – Valore del bene – Quantificazione – Valore che il proprietario ne trarrebbe se lo vendesse sul mercato – Sussistenza. (Legge 2359/1865, articolo 39).

122) Corte di cassazione - Sezione VI civile - Ordinanza 21 novembre 2011, n. 24537

(aggiornato al 20/12/2011)

Liquidazione dell'indennità - Edificabilità di un'area - Determinazione - Criteri.

121) Corte di cassazione – Sezione VI civile - Ordinanza 5 ottobre 2011, n. 20395

(aggiornato al 18/03/2013)

Per pubblica utilità – Indennità di espropriazione – Determinazione – Espropriazione parziale – Potere – Dovere del giudice di applicare d’ufficio il criterio differenziale – Sussistenza (Legge 2359/1865, art.40)

120) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 1° settembre 2011 n. 17997

(aggiornato al 02/12/2011)

Liquidazione dell’indennità – Pertinenze – Indennizzo separato – Necessità – Fabbricato e area pertinenziale – Unico criterio indennitario – Illegittimità.

119) Corte di Cassazione – Sezione I civile – Sentenza 22 agosto 2011, n.17442

(aggiornato al 29/09/2011)

Per pubblica utilità – Liquidazione dell’indennità – Criteri – Variante al piano regolatore deliberata dal Comune – Mancata approvazione dei competenti organi regionali – Conseguenze – Natura conformativa della variante – Esclusione – Contemporanea previsione di norme di salvaguardia – Irrilevanza – Individuazione della natura del suolo – Utilizzo del criterio del valore dei suoli limitrofi – Esclusione - Carattere solo residuale – Sussistenza – Applicazione del criterio legale dell’area – Sussistenza (Legge 2359/1865)

118b) Corte Costituzionale, sentenza n. 181 del 10 giugno 2011

(aggiornato al 06/12/2011)

Valore agricolo medio incostituzionale.

118a) Corte di cassazione - Sezione I civile Ordinanza 8 giugno 2011, n. 12496

(aggiornato al 07/12/2011)

Area destinata a servizi pubblici e a parcheggio - Presenza di impianti coperti - Realizzazione anche su iniziativa dei privati - Qualificazione dell'area come edificabile - Esclusione. (Legge 244/2007)

118) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 9 maggio 2011, n. 10079

(aggiornato al 29/07/2011)

Indennità di espropriazione – Opposizione alla stima – Rivalutazione dell’indennità – Indice Istat – Applicabilità – Esclusione – Peculiarità del mercato immobiliare – Sussistenza (Legge 2359/1865)

117) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza n. 1° aprile 2011, n. 7580

(aggiornato al 29/07/2011)

Raddoppio di una strada – Occupazione di un’area provata – Dterminazione dell’indennità di esproprio – Fascia di rispetto stradale – Classificazione del terreno – Area agricola – Configurabilità – Possibilità di derogare al divieto imposto dalla legge – Esclusione. (Dm Lavori pubblici 1° aprile 1968)

116) Corte di Cassazione - Sezione I civile Sentenza 14 marzo 2011 n. 5999

(aggiornato al 06/12/2011)

Liquidazione dell'indennità - Area edificabile - Pre¬supposti - Classificazione come tale al momento della vicenda ablativa - Necessità - Zona vincolata a un uso meramente pubblicistico - Possibilità di edificazione - Esclusione - Preclusione assoluta per i privati - Sussistenza. (Legge 865/1971)

115b) TAR Lombardia, Brescia, Sez. I, sent. 21.3.2011, n. 450

(aggiornato al 07/12/2011)

Fascia di rispetto autostradale; vincolo di inedificabilità assoluto; D.M. 1404 dell'1.4.1968

115a) TAR Emilia Romagna, Parma, Sez. I, sent. 8.3.2011, n. 67

(aggiornato al 07/12/2011)

Fasce di rispetto cimiteriale; vincolo di inedificabilità ex lege; recepimento negli strumenti urbanistici; necessità; esclusione.

115) Corte di Cassazione, Sezione I civile, Sentenza n. 2100 del 28 gennaio 2011

(aggiornato al 18/02/2011)

Espropriazione di un’area con sovrastanti fabbricati – Determinazione dell’indennità di esproprio – Criteri - Indennità calcolata in modo unitario sul valore venale dell’edificio – Possibilità di distinguere tra valore dell’edificio e dell’area – Esclusione – Calcolo dell’occupazione sul valore unitario – Sussistenza. (Legge 2359/1865, articolo 39)

114) Corte di Cassazione – Sentenza I civile - Sentenza 11 novembre 2010, n. 22913

(aggiornato al 06/12/2010)

Liquidazione dell’indennità – Individuazione - Criteri – Aree con destinazione edificatoria – Sistema unitario e complesso che prescinde dall’acquisizione del bene – Sussistenza.
(DPR 327/2001)

113) Corte di cassazione, sessione I civile, sentenza 28 luglio 2010, n. 17671.

(aggiornato al 29/09/2010)

Indennità di espropriazione – Determinazione – Aree destinate a edilizia scolastica – Tipico vincolo conformativo – Edificabilità dell’area – Esclusione – Motivi (Legge 359/1992)

112b) Corte di cassazione – Sezioni unite civili – Sentenza 14 maggio 2010, n. 11730

(aggiornato al 21/12/2010)

Indennità di esproprio; criterio particolare di determinazione; liquidazione dell’indennità di occupazione legittima; rilascio della concessione in sanatoria; necessità; fattispecie; art.80, comma 6, legge 219/1981, art.13, legge 2892/1885.

112) Corte di cassazione – Sezioni unite civili – Sentenza 14 maggio 2010, n. 11730

(aggiornato al 21/12/2010)

Per pubblica utilità – Immobili abusivi – Indennizzo – Criteri – Valore venale complessivo dell’edificio e del suolo – Esclusione – Valutazione della sola area - Sussistenza – Motivi.

111) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 10 marzo 2010, n. 5841

(aggiornato al 07/05/2010)

Liquidazione dell’indennità – Valore dell’area – Individuazione – Criteri – Valore di mercato dell’area – Opere di urbanizzazione esistenti al momento dell’esproprio – Rilevanza ai fini del valore – Sussistenza.

110) Corte di cassazione – Sezione I civile – sentenza 3 marzo 2010, n. 5174

(aggiornato al 25/03/2010)

Per pubblica utilità – Determinazione del valore del fondo – Esistenza dei due metodi diversi – Scelta di uno dei due – Conseguenze – Analisi degli elementi su cui si fonda l’altro – Valutazione – Esclusione – Motivi (Legge 359/1992)

109b) Corte di cassazione sezione I civile sentenza 1° marzo 2010, n. 4845

(aggiornato al 06/04/2010)

Per pubblica utilità – Indennità di occupazione legittima – Liquidazione –Parametri – Valore dell’immobile determinato alla data conclusiva del periodo di occupazione legittima – Sussistenza (Legge 359/1992)

109a) Corte di Cassazione, Sezione tributaria, sentenza n. 4657 del 26 febbraio 2010

(aggiornato al 16/04/2010)

Ici– Aree verdi – Impossibilità di costruire.

109) Corte di cassazione – Sezione I civile, sentenza del 5 febbraio 2010, n. 2702

(aggiornato al 08/03/2010)

Per pubblica utilità – Vocazione edificatoria di un suolo – Previsione del piano regolatore generale – Sufficienza – Adozione del piano particolareggiato – Necessità – Esclusione – Potenzialità edificatoria effettiva – Determinazione – Assenza di strumenti attuativi – Margini di incertezza sul valore dell’area – Incidenza su valutazione e stima dell’area ai fini dell’indennità – Sussistenza.

108) Corte di cassazione – Sezione I civile Sentenza 30 ottobre 2009. n. 23051

(aggiornato al 12/11/2009)

Area fabbricabile – Dichiarazione ai fini ICI - Valore inferiore all’indennità di espropriazione determinata secondo i criteri vigenti – Erogazione dell’indennità – Condizioni – Regolarizzazione della posizione tributaria da parte del contribuente – Necessità. (Dlgs 504/1992, articolo 16)

107) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 30 ottobre 2009. n. 23050

(aggiornato al 11/11/2009)

Indennità di espropriazione – Liquidazione – Determinazione in base al valore venale del bene - Sussistenza – Ragioni. (legge 2359/1865, articolo 39)

106b) Corte di cassazione – Sezioni Unite civili – Sentenza 2 ottobre 2009 n. 21470

(aggiornato al 11/02/2010)

Per pubblica utilità – Determinazione dell’indennità di esproprio– Utilizzo del decreto di edificabilità legale – Necessità – Desumibilità dagli strumenti urbanistici di pianificazione del territorio – Ricognizione delle possibilità legali ed effettive di edificazione – Verifica – Rilevanza del decreto ablativo - Sussistenza – Mancanza del decreto – Acquisto della Pa – Individuazione – Radicale trasformazione del bene – Sussistenza. (Dpr 327/2001)

106) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 16 settembre 2009. n. 19990

(aggiornato al 14/10/2009)

Per pubblico interesse – Liquidazione dell’indennità – Quantificazione – Zona soggetta a vincolo – Terreno quantificabile come inedificabile per la sola esistenza del vincolo – Sufficienza – Esclusione – Possibilità di ottenere il nulla osta dalla sovrintendenza - Sussistenza – Inedificabilità imposta dalla legge – Necessità (Legge 1497/1939)

105) Corte di cassazione- Sezione I civile – Sentenza 16 settembre 2009, n. 19982

(aggiornato al 14/10/2009)

Per pubblico interesse – Occupazione acquisitiva – Contenuto – Interventi edificatori o profonda modifica materiale del fondo – Necessità – Esclusione – Diversa collocazione del bene nella realtà giuridica – Sufficienza.

104) Corte di Cassazione, Sezione I civile, Sentenza 6 agosto 2009, n. 17995

(aggiornato al 01/10/2009)

Area espropriata – Esistenza di vincoli di destinazione – Zona destinata a verde pubblico – Liquidazione dell’indennità – Valore agricolo – Applicabilità – Possibilità di realizzare sull’area dei parcheggi – Rilevanza ai fini dell’edificabilità dell’area – Esclusione (Legge 359/1992)

103a) Corte di cassazione, Sezione prima, sentenza n. 14902 del 25 giugno 2009

(aggiornato al 25/03/2011)

Procedimento – Liquidazione dell’indennità – Indennità aggiuntiva a favore del coltivatore del fondo – Prescrizione – Decorrenza – Fondamento.

103) Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 29 luglio 2009 n. 17672

(aggiornato al 22/09/2009)

Aree esterne ai centri edificati – Indennità di espropriazione – Liquidazione – Parametri – Valore agricolo secondo i tipi di coltura – Possibilità di fare riferimento al presunto valore di mercato dell’area – Esclusione – Ragioni – Introduzione di un tertium genus non previsto dal legislatore - Sussistenza (Legge 865/1971, articolo 16)

102b) Corte di Cassazione, sezione I civile, sentenza n. 14205 del 18 giugno 2009

(aggiornato al 10/03/2010)

Terzo titolare di diritto personale di godimento - Attivitò imprenditoriale svolta sull'immbile espropriato - Cessazione per effetto dell'espropriazione - Conseguenze - Riconoscimento dell'indennità o del risarcimento al terzo - Esclusione - Fondamento.

102a) Corte di cassazione, Sezione prima, sentenza n. 14902 del 25 giugno 2009

(aggiornato al 25/03/2011)

Procedimento – Liquidazione dell’indennità – Indennità aggiuntiva a favore del coltivatore del fondo – Prescrizione – Decorrenza – Fondamento.

102) Corte di cassazione Sez. I civile sentenza 8 maggio 2009, n. 10598

(aggiornato al 09/06/2009)

Liquidazione dell’indennità – Indennità cosiddetta virtuale – Individuazione – Criterio – Base di calcolo dell’indennità di occupazione d’urgenza commisurata a quella di espropriazione – Applicazione anche alle ipotesi in cui l’occupazione non sia seguita dalla formale espropriazione – Sussistenza. (Legge 22 ottobre 1971, n. 865, articoli 19 e 20)

101 b) Corte di Cassazione, sentenza n. 8229 del 6 aprile 2009

(aggiornato al 14/06/2010)

Liquidazione dell’indennità – Determinazione – Espropriazione parziale – Immobile destinato all’esercizio di un’impresa – Riferimento alla differenza tra il valore dell’area espropriata e quello dell’azienda – Necessità –Conseguenze – Pregiudizio derivante dall’impossibilità di esercitare ulteriormente l’impresa – Indennizzabilità – Esclusione – Fattispecie relativa ad espropriazione di area destinata a stazione di servizio.

101 a) Corte di cassazione - Sezioni unite civili Sentenza 9 marzo 2009, n. 5624

(aggiornato al 14/06/2010)

Suolo agrario - Indennità di occupazione - Criterio di calcolo - Individuazione - Applicazione del metodo a prescindere dalle modalità con cui si conclude la vicenda espropriativa - Sussistenza. (Legge 865/1971, articolo 20)

100) Corte di cassazione Sez. I civile sentenza 6 marzo 2009, n. 5550

(aggiornato al 09/06/2009)

Determinazione dell’indennità – Liquidazione –Procedimenti anteriori al 30 giugno 2003 – Sopravvenuta illegittimità dell’articolo 5-bis della legge 359/1992 – Conseguenze – Criterio del valore venale del bene – Applicabilità – Ragioni (Dpr 327/2001; legge 2359/1865,articolo 39)

099) Corte di cassazione - Sezione I civile Sentenza 6 marzo 2009, n. 5565

(aggiornato al 30/03/2009)

Aree agricole - Interventi nel Mezzogiorno - Determinazione dell'indennità - Applicazione del valore tabellare - Illegittimità del criterio previsto dall'articolo 5-bis della legge n. 359 del 1992 - Irrilevanza. (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

098) Corte di cassazione Sez. I civile sentenza 9 febbraio 2009 n. 3222

(aggiornato al 13/03/2009)

Tenuta del Presidente della Repubblica – Ampliamento della dotazione immobiliare – Acquisizione delle aree comprese nella tenuta di Capocotta – Imposizione automatica di un vincolo paesaggistico – Esclusione – Edificabilità dell’area – Limiti (Legge 372/1985, art. 5)

097) Corte di Cassazione Sezione I civile Sentenza 30 gennaio 2009 n. 2430.

(aggiornato al 06/03/2009)

Determinazione dell’indennità – Zonizzazione – Applicabilità del criterio dell’edificabilità di fatto – Esclusione.

096) Corte di Cassazione Sezione I civile Sentenza 23 gennaio 2009 n. 1736.

(aggiornato al 06/03/2009)

Occupazione temporanea – Potere immediato di disposizione della PA – Conseguenze – Compressione dei diritti del proprietario - Sussistenza - Conseguenze – Obbligo indennitario a carico della PA - Sussistenza - Misura - Determinazione.

095) Corte di cassazione Sezione I civile Sentenza 9 gennaio 2009, n. 272

(aggiornato al 12/02/2009)

Occupazione di un terreno adibito a cava - Liquidazione dell'indennità - Criteri - Liquidazione al valore venale dell'area - Presupposti - Effettiva esistenza di una cava - Necessità - Presenza di un giacimento non produttivo per mancato rinnovo del­ l'autorizzazione - Equivalenza ­ Esclusione - Liquidazione in base al valore agricolo - Sussistenza.
(legge 2359/1865, articolo 39)

094) Corte di Cassazione, sezione I civile sentenza n. 29678 del 19 dicembre 2008.

(aggiornato al 16/01/2009)

Liquidazione dell’indennità – Aree destinate a parcheggio – Riconoscimento dell’edificabilità dell’area - Esclusione - Indennità calcolata al valore agricolo - Necessità. (Legge 359/1992)

093) Corte di Cassazione, sezione I civile, sentenza n. 25369 del 17 ottobre 2008

(aggiornato al 07/11/2008)

Indennità di esproprio – Dichiarazione di pubblica utilità anteriore al 30 giugno 2003 – Liquidazione – Criteri – Dichiarazione di incostituzionalità dell’art. 5-bis della legge 352/1992 – Conseguenze – Riferimento al valore venale dell’area – Necessità. (Legge 2359/1865, art. 39; legge 359/1992, art. 5-bis)

093 b) Corte di cassazione I civile sentenza 10 dicembre 2008, n. 28979.

(aggiornato al 27/01/2009)

Liquidazione dell’indennità – Piano per gli insediamenti produttivi – Carattere edificatorio – Determinazione del valore – Criteri.

092c) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 1° ottobre 2008 n. 24378

(aggiornato al 07/11/2008)

Indennità di occupazione - Determinazione e liquidazione .- Terreno non edificabile – Criterio unico – Applicazione.

092b) Corte di cassazione sezione I civile sentenza 25 settembre 200, n. 24067.

(aggiornato al 07/11/2008)

Per pubblica utilità – Fondi rustici – Mezzadro o colono – Spettanza - Sussistenza – Condizioni – Estinzione del diritto per effetto dell’emissione del diritto di esproprio – Necessità – Mancanza emissione del decreto di esproprio – Fattispecie dell’occupazione appropriativa – Risarcimento del danno secondo le regole generali – Sussistenza.

092) Corte di cassazione, sezione I civile 2008, 5 settembre n.22395

(aggiornato al 25/09/2008)

Occupazione del suolo – Determinazione dell’indennità – Liquidazione – Mancanza di criteri specifici – Medesimo valore dell’indennità dell’occupazione – Applicabilità –Percentuale di quest’ultima – Sussistenza (Legge 2359/1865, articolo 72)

091) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 6 agosto 2008, n. 21245

(aggiornato al 11/09/2008)

Determinazione dell’indennità – Piano di edilizia economica e popolare – Aree destinate a opere di viabilità – Edificabilità dei terreni - Sussistenza – Motivi.

090) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 23 giugno 2008, n. 17031

(aggiornato al 29/07/2008)

Suoli a vocazione edificatoria – Occupazione – Indennità – Liquidazione – Criteri. (Legge 2359/1865), articolo 72)

089) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 13 giugno 2008 n. 16023

(aggiornato al 21/07/2008)

Indennità - Credito – Natura – Credito di valuta – Produzione di interessi legali di natura compensativa – Sussistenza. (Cc, articolo 1282)

088) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 29 maggio 2008 n. 14459

(aggiornato al 19/06/2008)

Liquidazione dell’indenintà – Area edificabile – Valore inferiore dichiarato ai fini ICI – Erogazione dell’indennità – Esclusione – Preventiva regolarizzazione della posizione tributaria dell’espropriato – Necessità (Dlg 504/1992), articolo 16, comma 1)

087) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 16 maggio 2008 n. 12466

(aggiornato al 19/06/2008)

Indennità di esproprio – Opposizione alla stima – Emanazione del decreto di espropriazione – Presupposto del diritto all’indennità – Mancanza del decreto – Improcedibilità sopravvenuta dell’azione – Minorazione del diritto di difesa – Esclusione – Istanza risarcitoria – Ammissibilità. (Legge 865/1971, articolo 19)

086) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 9 maggio 2008 n. 11575

(aggiornato al 19/06/2008)

Determinazione dell’indennità – Aree destinate a edilizia scolastica – Inedificabilità dell’area – Vincolo conformativo – Configurabilità – Realizzazione di edilizia scolastica privata – Esclusione. (Legge 865/1971)

085c) Corte di cassazione civile, sentenza n. 9321 del 10 aprile 2008, sezione I

(aggiornato al 22/06/2009)

Criterio del valore venale; incidenza sulla determinazione dell’indennità di occupazione legittima; sussistenza; ragioni.

085b) Corte di Cassazione, sezioni unite civili, sentenza n. 9041 dell’8 aprile 2008.

(aggiornato al 22/06/2009)

Espropriazione per pubblica utilità – Espropriazioni speciali – Espropriazioni parziali – Espropriazione parziale – Nozione e presupposti – Unitaria destinazione economica – Rilevanza – Fattispecie relativa a suoli destinati ad azienda agricola.

085a) Corte di cassazione sezione unite civili sentenza 10 marzo 2008 n. 6273

(aggiornato al 07/11/2008)

Costruzione di un viadotto autostradale – Invasione dello spazio aereo sulla verticale di un fabbricato – Ridotto godimento del bene durante i lavori – Pregiudizio - Sussistenza – Compensazione mediante un’indennità – Liquidazione – Limiti temporali – Individuazione.

085) Cassazione civile sez. Unite, sentenza del 10 marzo 2008 n.6272

(aggiornato al 07/11/2008)

Asservimento, costruzione di immobili, data di approvazione del progetto esecutivo dell’opera pubblica, rilevanza, accertamento della data di ultimazione dei lavori, necessità, ragioni.

084c) Cassazione civile sez. 1, sentenza 22 febbraio 2008, n. 4538

(aggiornato al 07/11/2008)

Accordo sulla determinazione del prezzo; presunzione di esclusione dell’indennità di occupazione; ragioni.

084b) Corte di Cassazione, Sezione I civile 31 gennaio 2008, n. 2424

(aggiornato al 25/09/2008)

Il danno all’azienda che utilizza immobili in esproprio non è indennizzabile.

084) Corte di Cassazione sezione I civile sentenza 10 gennaio 2008

(aggiornato al 20/02/2008)

Cessione volontaria del bene – Conguaglio del prezzo – Da rapportare all’indennità di espropriazione – Necessità – Valore del terreno – Determinazione – Possibilità di edificazione – Desumibilità dagli strumenti urbanistici – Al momento del decreto di espropriazione – Necessità (legge 359/1992)

083) Corte di Cassazione Sezione I civile Sentenza 25 settembre 2007, n. 19926

(aggiornato al 20/02/2008)

Espropriazione parziale – Presupposti – Complesso immobiliare appartenente allo stesso proprietario – Destinazione unitaria – Necessità – Impoverimento maggiore rispetto al valore dle terreno – Necessità (legge 2359/1865, articolo 40)

082) Corte di Cassazione Sezione I civile Sentenza 15 settembre 2007, n. 23626

(aggiornato al 14/01/2008)

Posa in opera di una conduttura idrica – Indennità di asservimento e di occupazione - Determinazione - Criteri. (Legge 2359/1865, articolo 46)

081) Corte di cassazione sezione I civile, sentenza 25 settembre 2007, n. 19924

(aggiornato al 25/10/2007)

Determinazione dell’indennità – Criteri – Accertamento delle possibilità di edificazione – Regime urbanistico dell’area al momento del decreto di esproprio – Rilevanza – Possibilità di riferirsi a pianificazioni anteriori – Esclusione – Riferimento al piano regolatore- Necessità.
(Legge 359/1992 articolo 5-bis)

080) Corte di cassazione sezione I civile, sentenza 24 settembre 2007, n. 19570

(aggiornato al 12/10/2007)

Espropriazione parziale – Indennità – Determinazione – Criteri – Terreno adiacente a un fabbricato - Unico proprietario – Espropriazione – Riconducibilità al fenomeno dell’espropriazione parziale – Condizioni – Impoverimento maggiore rispetto al valore del terreno – Necessità (legge 2359/1865, articolo 40)

079) Corte di cassazione sezione I civile, sentenza 13 settembre 2007, n. 19170

(aggiornato al 12/10/2007)

Fabbricato con terreno pertinenziale – Liquidazione dell’indennità – Individuazione – Criteri – Immobile destinato alla demolizione – Irrilevanza (legge 352/1992, articolo 5-bis)

078) Corte di cassazione sezione I civile Sentenza10 luglio 2007, n. 15389

(aggiornato al 03/10/2007)

Area destinata a edilizia scolastica comunale – Determinazione dell’indennità di esproprio – Edificabilità dell’area – Esclusione – Motivi (Legge 359/1992, art. 5)

077) Corte di cassazione sezione III penale, sentenza 18 giugno 2007, n. 14058

(aggiornato al 25/07/2007)

Indennità di esproprio – Determinazione – Concetto di edificabilità di un’area - Individuazione – Criteri.

076) Corte di cassazione sezione I civile, sentenza 12 giugno 2007, n. 13776

(aggiornato al 13/07/2007)

Liquidazione dell’indennità – Criteri – Terreni in aree edificabili ed agricole- Rigidità della ripartizione – Possibilità di figure intermedie – Esclusione – Destinazione agricola di un’area – Possibilità di considerarla edificabile sotto altra forma – Esclusione. (Legge 359/1992, articolo 5-bis).

075) Corte di cassazione sezione I civile, sentenza 29 maggio 2007, n. 12665

(aggiornato al 11/07/2007)

Occupazione d’urgenza – Emanazione del provvedimento – Immediata compressione del diritto del proprietario – Sussistenza – Motivi – Riduzione del valore del bene in caso di vendita – Configurabilità (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

074) Corte di cassazione sezione I civile, sentenza 18 maggio 2007, n. 11650

(aggiornato al 27/06/2007)

Liquidazione dell’indennità – Aree edificabili – Criteri – Infedele dichiarazione ai fini Ici – Diminuzione dell’indennità – Mancata richiesta da parte dell’espropriante – Applicabilità -Esclusione (Dlgs 504/1992, articolo 16)

073) Corte di cassazione Sezione I civile,sentenza 10 maggio 2007, n. 10690

(aggiornato al 07/06/2007)

Determinazione dell’indennità – Decurtazione del quaranta per cento – Proposta congrua – Necessità (Legge 359/1992 articolo 5 - bis)

072) Corte di cassazione Sezione I civile,sentenza 2 maggio 2007, n. 10124

(aggiornato al 07/06/2007)

Determinazione dell’indennità – Decurtazione – Presupposti – Mancata accettazione dell’indennità provvisoria – Cessione volontaria o accordo amichevole – Congruità dell’offerta – Possibilità di scelta dell’espropriato – Necessità (Legge 359/1992 articolo 5-bis)

071) Corte di cassazione Sezione I civile sentenza 24 aprile 2007 n. 9891

(aggiornato al 07/06/2007)

Valore venale di un fondo – Determinazione in base al valore di trasformazione – Calcolo – Criteri – Indice relativo alla densità fondiaria – Applicazione – Esclusione – Densità territoriale della zona – Utilizzabilità – Motivi – Inclusione degli spazi pubblici (Dm lavori pubblici 2 aprile 1968, articolo 3)

070) Corte di cassazione Sezione I civile sentenza 3 aprile 2007 n. 8360

(aggiornato al 03/05/2007)

Liquidazione dell'indennità - Determinazione- Edificabilità di fatto - Rilevanza in via suppletiva - Mancanza di una regolamentazione legale dell'assetto urbanistico - Necessità.
(legge 359/1992, art. 5-bis)

069) Consiglio di stato Sezione IV Decisione 12 marzo 2007 n. 1191

(aggiornato al 03/05/2007)

Prg - Area ai margini di un'area residenziale - Variante urbanistica- Imposizione di una destinazione agricola- Funzione dell'area - Collegamento campagna città - Variante legittima - Assenza di un effettivo uso agricolo - Non rilevante.

068) Corte di cassazione Sezione I civile sentenza 2 febbraio 2007 n. 2239

(aggiornato al 12/03/2007)

Indennità – Riduzione - Condizioni - Valore dichiarato ai fini ICI inferiore all'indennità – Funzione – Introduzione di un elemento dissuasivo dell'elusione fiscale -Omessa dichiarazione Ici – Estensibilità della normativa – Esclusione.
(Dlgs 504/1992, articolo 16)

067) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 22 novembre 2006, n. 24857

(aggiornato al 15/01/2007)

Indennità – Ritardo nel pagamento – Svalutazione monetaria – Risarcimento del danno – Conseguenza automatica – Esclusione - Prova da parte del danneggiato – Necessità – Qualità di imprenditore – Sufficienza.

066) Corte di Cassazione, Sezione I civile, sentenza 9 novembre 2006 n. 23928

(aggiornato al 15/01/2007)

Terreno inserito in un piano Peep - Liquidazione dell'indennità – Determinazione – Individuazione – Criteri (Legge 35971992)

065) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 8 novembre 2006, n. 23810

(aggiornato al 21/12/2006)

Suolo agricolo – Danno da occupazione appropriativa – Quantificazione – Criteri – Edificabilità di fatto – Possibilità di valutazione – Esclusione – (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

064) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 8 novembre 2006, n. 23808

(aggiornato al 28/11/2006)

Suoli non edificabili - Liquidazione dell'indennità – Determinazione - Criterio tabellare operato dalle commissioni provinciali –Applicabilità – Possibilità per un giudice di sostituire una propria determinazione più rispondente al prezzi di mercato del bene – Esclusione

063) Corte di cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 23279 del 27 ottobre 2006

(aggiornato al 21/11/2006)

Occupazione legittima – Determinazione dell'indennità – Criteri – Occupazione non seguita da formale espropriazione – Occupazione appropriativa – Configurabilità – Diritto al risarcimento del danno – Base di calcolo dell'indennità – Parametro virtuale dell'indennità dovuta per l'espropriazione – Sussistenza (Legge 359/1992 articolo 5-bis)

062) Corte di Cassazione Sezione I civile sentenza 20 settembre 2006, n. 20408

(aggiornato al 27/10/2006)

Determinazione dell'indennità – Edificabilità dell'area – Solo unità abitative – Esclusione – Esistenza di situazioni intermedie – Individuazione – (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

061) Corte di Cassazione Sezione I civile sentenza 20 settembre 2006, n. 20411

(aggiornato al 19/10/2006)

Criteri di indennizzo – Riferimento all'edificabilità legale dell'area – Necessità – Mancanza – Indennizzo secondo il valore agricolo medio – Riferibilità solo alle opere per conto dello Stato e degli enti pubblici - Esclusione – Estensione delle opere private di pubblica utilità – Sussistenza (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

060bis3) Cassazione civile sez. I, sentenza n. 20252 del 19 settembre 2006

(aggiornato al 21/03/2007)

Determinazione, valutazione dell'area, vincoli conformativi, vincoli preordinati all'esproprio, differenze.

060bis2) Cassazione civile sez. I, sentenza n. 20252 del 19 settembre 2006

(aggiornato al 21/03/2007)

Determinazione, valutazione dell'area, variazione strumenti urbanistici per la realizzazione di un'opera scolastica, vincolo preordinato all'esproprio, conseguenze.

060bis1) Cassazione civile sez. I, sentenza n. 20252 del 19 settembre 2006

(aggiornato al 21/03/2007)

Determinazione; valutazione dell'area; edificabilità; per soli scopi pubblici; irrilevanza.

060) Corte di cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 19135 del 6 settembre 2006

(aggiornato al 12/10/2006)

Determinazione dell'indennità – Destinazione dei suoli a utilizzo pubblicistico – Inserimento in una zona edificabile – Vincolo preordinato all'esproprio – Rilevanza ai fini della valutazione del bene- Esclusione – (legge 359/1992, articolo 5 bis)

059) Corte di cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 18561 del 25 agosto 2006

(aggiornato al 22/09/2006)

Indennità virtuale – Determinazione – Criterio legale – Area edificabile – Decurtazione del quaranta per cento – Applicabilità – Condizioni – Offerta coincidente con quella determinata in via giudiziale – Necessità – Mancanza di un'offerta o formulazione della stessa in misura incongrua – Conseguenze – Decurtazione – Applicabilità – Esclusione. (legge 359/1992, articolo 5-bis)

058) Corte di cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 17690 del 4 agosto 2006

(aggiornato al 22/09/2006)

Liquidazione dell'indennità – Indennità di esproprio e risarcimento da occupazione appropriativa – Differenza ontologiche – Rivalutazione monetaria – Applicabilità solo per il debito da accessione invertita – Configurabilità (legge 359 /1992, articolo 5-bis)

057) Corte di cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 16983 del 25 luglio 2006

(aggiornato al 05/09/2006)

Cave e miniere – Indennizzo – Individuazione - Dicotomia suoli agricoli ed edificabili –Applicabilità – Esclusione - Necessità di assicurare un serio ristoro – Modalità – Individuazione (legge 359/1992, articolo 5-bis)

056) Corte di Cassazione, sezione I civile, sentenza n. 13668 del 13 giugno 2006

(aggiornato al 18/07/2006)

Determinazione dell'indennità – Indennità provvisoria – Offerta – Mancata accettazione – Determinazione del giudice – Accertamento autonomo e completo – Potere-dovere – Sussistenza – Parametri di stima condivisi da entrambe le parti – Irrilevanza (legge 865/1971)

055) Corte di Cassazione, Sezioni unite civili, sentenza n. 13533 del 12 giugno 2006.

(aggiornato al 18/07/2006)

Indennità -Liquidazione – Aree agricole – Coltivatore diretto – Diritto alla triplicazione dell'indennità – Condizioni – Indennità provvisoria palesemente incongrua – Necessità (legge 22 ottobre 1971, n.865, articoli 16 e 17)

054) Corte di Cassazione, sezione I civile, sentenza n. 13201 del 5 giugno 2006

(aggiornato al 18/07/2006)

Determinazione dell'indennità – Decurtazione del quaranta per cento – Presupposti – Offerta congrua non approvata – Necessità (legge 359/1992, articolo 5 bis)

053) Corte di Cassazione, sezione I civile, sentenza n. 13183 del 5 giugno 2006

(aggiornato al 12/07/2006)

Fondo edificabile – Liquidazione dell'indennità – Determinazione – Possibilità legali ed effettive di edificazione – Valutazione – Presenza di altre edificazioni – Irrilevanza (Legge 359/1992, articolo 5bis)

052) Corte di Cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 11487 del 16 maggio 2006.

(aggiornato al 31/05/2006)

Liquidazione dell'indennità –Determinazione – Criteri – Limitata edificabilità dei suoli agricoli – Rilevanza ai fini indennitari – Esclusione (legge 359/1992, articolo 5 bis)

051) Corte di Cassazione, Sezione I civile, sentenza n. 8525 del 12 aprile 2006.

(aggiornato al 22/05/2006)

Liquidazione dell'indennità – Determinazione – Criteri – Riferimento all'indice medio – Sussistenza.

050) Corte di Cassazione, sez. I Civile sentenza n. 5534 del 14 marzo 2006.

(aggiornato al 18/04/2006)

Per pubblica utilità – Liquidazione dell'indennità – Determinazione - Area edificabile – Riduzione rispetto al valore legale – Possibilità – Condizioni – Denunzia Ici con valore inferiore a quello legale - Necessità – Mancata presentazione della dichiarazione Ici - Irrilevanza – Potere del giudice di indagare sui presupposti per applicare la riduzione - Esclusione – (Dlgs 504/1992 art. 16)

049) Corte di cassazione , Sezione I Civile, sentenza n. 3766 del 21 febbraio 2006

(aggiornato al 09/03/2006)

Per pubblica utilità – Indennità di espropriazione – Liquidazione – Criteri – Decurtazione del 40% - Applicabilità – Condizioni – Mancata cessione volontaria per non congruità dell'offerta - Applicazione della decurtazione – Esclusione. (Legge 359/1992, articolo 5 bis)

048) Corte di cassazione, Sezione I Civile, sentenza n. 2974 del 10 febbraio 2006

(aggiornato al 09/03/2006)

Per pubblica utilità – Liquidazione dell'indennità – Area interessata – Fascia di rispetto stradale o ferroviaria – Vincolo esistente – Divieto assoluto di edificazione – Sussistenza – Motivazione – Vincoli o limitazioni della proprietà derivanti direttamente dalla legge – Estensibilità a tutti i cittadini proprietari dei beni che si trovano in una determinata situazione – Applicazione a tutti i terreni individuati a priori in base alla loro localizzazione o posizione rispetto all'opera pubblica stradale o ferroviaria - Sussistenza (legge 753/1980, articolo 49).

047) Corte di Cassazione, sez. I Civile sentenza n. 2611 del 7 febbraio 2006.

(aggiornato al 01/03/2006)

Area con vincolo d'inedificabilità di tipo paesistico – Qualità insita del bene – Limitazione della proprietà fin dall'origine – Decadenza del vincolo – Esclusione – Incidenza sulla determinazione dell'indennizzo – Regime imposto dalla disciplina urbanistica – Irrilevanza – Obbligo di conformarsi alla pianificazione paesistica – Sussistenza (Legge 431/1985, articolo 1).

046) Corte di Cassazione Sezione I civile Sentenza 22 dicembre 2005 n. 28459

(aggiornato al 30/01/2006)

Fascia di rispetto stradale – Vincolo sulle aree – Divieto assoluto di inedificabilità – Rilevanza ai fini della liquidazione dell'indennità – Sussistenza (Legge 765/1967)

045) Corte di Cassazione Sezione I civile Sentenza 22 dicembre 2005 n. 28459

(aggiornato al 30/01/2006)

Espropriazione parziale – Diminuzione di valore della parte residua del fondo –Indennizzo – Presupposti – Conseguenza diretta dell'opera pubblica – Necessità (Legge 765/1967, articolo 19)

044) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. I CIVILE - Sentenza 17 novembre 2005 n. 23316

(aggiornato al 12/01/2006)

Determinazione dell'indennità - criteri - area edificabile - compresenza di possibilità legali ed effettive di edificazione- necessità - edificabiltà di fatto - mancata armonizzazione con la previsione urbanistica - rilevanza - esclusione. (Legge 359/1992, articolo 5-bis).

043) CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONI PRIMA CIVILE - SENTENZA 28 OTTOBRE 2005, n. 21092

(aggiornato al 26/04/2006)

Espropriazione parziale - suolo non edificabile - indennità per l'area residua non espropriata - Determinazione - criteri. (Legge 685/1971, articoli 15 e 16; legge 2359/1865, articolo 40)

042) Corte di Cassazione, sez. I Civile sentenza n. 20459 del 21 ottobre 2005.

(aggiornato al 26/04/2006)

Per pubblico interesse (o utilità); indennità; area edificabile; condizioni; limiti.

041) CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONI PRIMA CIVILE - SENTENZA 6 OTTOBRE 2005, n. 19501

(aggiornato al 26/04/2006)

Liquidazione dell'indennità - determinazione - ricognizione delle possibilità effettive di edificazione - individuazione - momento della vicenda ablatoria - regime urbanistico antecedente o successivo a tale momento - rilevanza - esclusione. (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

040) CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONI PRIMA CIVILE - SENTENZA 6 OTTOBRE 2005, n. 19501

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione dell'indennità - determinazione - ricognizione delle possibilità effettive di edificazione - individuazione - momento della vicenda ablatoria - regime urbanistico antecedente o successivo a tale momento - rilevanza - esclusione. (Legge 359/1992, articol 5-bis)

039) CORTE DI CASSAZIONE SEZ I CIVILE SENTENZA 28 Settembre 2005, n. 18926

(aggiornato al 12/01/2006)

Classificazione del terreno - Zona vincolata a utilizzo meramente pubblicistico - qualificazione come non edificabile - configurabilità - vincolo che introduce una destinazione realizzabile anche a iniziativa privata o promiscua - vocazione edificatoria del suolo - sussistenza. (legge 359/1992, articolo 5-bis)

038) CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONI PRIMA CIVILE - SENTENZA 23 SETTEMBRE 2005, n. 18601

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione dell'indennità - ritrovamento nel terreno di beni archeologici - incidenza sul valore dell'indennità da liquidare - esclusione - appartenenza al patrimonio indisponibile dello Stato - sussistenza. (Cc, articoli 826 e 840; legge 1089/1939, articoli 44-49)

037) CORTE DI CASSAZIONE Sezione I civile Sentenza 15 giugno 2005, n. 12844.

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione dell'indennità – Area in cui insistono strutture aziendali – Trasformazione permanente – Area edificata e non edificabile – Applicazione dei criteri di calcolo dell'indennità stabiliti per le aree fabbricabili - Esclusione (legge 359/1992, articolo 5-bis)

036) CORTE DI CASSAZIONE Sezione I civile Sentenza 17 maggio 2005, n. 10343.

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione dell'indennità – Determinazione - Distinzione tra area edificabile e agricola - Zona destinata in parte a verde pubblico – Edificabilità – Esclusione - Realizzazione di strutture -Irrilevanza (legge 359/1992, articolo 5-bis)

035) CORTE DI CASSAZIONE Sezione I civile Sentenza 17 maggio 2005, n. 10343.

(aggiornato al 12/01/2006)

Indennità – Liquidazione - Edificabilità dell'area – Funzione assunta dalla zona in cui è collocata – Rilevanza – Esclusione – Inserimento nello strumento urbanistico – Sufficienza – Esclusione – Classificazione come edificabile – Obbligo- Necessità (legge 359/1992, articolo 5-bis)

034) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. I CIVILE - SENTENZA 1 marzo 2005 n. 4296

(aggiornato al 12/01/2006)

Dichiarazione di pubblica utilità - Mancato inizio delle opere entro il triennio - Inefficacia della dichiarazione - Inizio dei lavori su una o più porzioni determinate - Impedimento della decadenza anche per le restanti parti non occupate - Sufficienza. (Legge 1/1978, articolo 1)

033) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 15 febbraio 2005, n.3029

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione – Offerta di un'indennità provvisoria inadeguata – Successiva determinazione di un congruo prezzo di cessione – Pubblicazione del provvedimento nell'albo pretorio – Sufficienza – Esclusione – Fondamento.

032) Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 8 febbraio 2005, n.2537

(aggiornato al 12/01/2006)

Determinazione – Classificazione del suolo come edificabile e agricolo – momento rilevante - è quello della data del decreto di esproprio.

031) CORTE DI CASSAZIONE -SEZIONE 1 CIVILE-Sentenza 25 gennaio 2005, n.1494.

(aggiornato al 12/01/2006)

Indennizzo espropriativo-Dicotomia tra area edificabile e agricola- Tertium genus-Edificabilità di fatto-Rilevanza suppletiva.(Legge 359/1992,articolo 5-bis).

030) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 26 novembre 2004 n. 22349

(aggiornato al 10/01/2006)

(Liquidazione dell'indennità - Valutazione di edificabilità del suolo - Previsioni del Peep modificative dell'indice di fabbricabilità - Varianti peggiorative - Condizioni) (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

029) Corte di Cassazione- Sez. I Civ.- Sentenza 9 novembre 2004 n. 21352

(aggiornato al 10/01/2006)

Indennità di occupazione legittima per espropriazione parziale (art. 20 legge n. 865/1971, legge 2359/1865 art. 40)

028) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ.. I CIVILE - Sentenza 8 ottobre 2004 n. 20081

(aggiornato al 10/01/2006)

Differenze tra aree edificabili e agricole - Edificabilità di fatto.

027) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 15 settembre 2004 n. 18563

(aggiornato al 10/01/2006)

(Procedimento - Liquidazione dell'indennità - Determinazione - Fascia di rispetto ferroviario - Rilevanza, quale limite legale all'edificabilità, nel caso di esproprio in danno alle Ferrovie dello Stato - Esclusione - Limiti. (Dpr 753/1980, articoli 49 e 60)

026) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 4 settembre 2004 n. 17881

(aggiornato al 10/01/2006)

(Indennità dovuta alla Pa - Presupposto - Legittimità urbanistica del manufatto danneggiato dalla realizzazione dell'opera pubblica - Conseguenze - Immobile costruito abusivamente - Istanza di condono - Sufficienza - Esclusione - Accertamento in ordine al rilascio di concessione in sanatoria - Necessità. (Legge 2359/1865, articolo 46; legge 47/1985, articoli 17, 21, 33 e 40)

025) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 1 luglio 2004 n. 12022

(aggiornato al 10/01/2006)

(Liquidazione dell'indennità - Terreno con sovrastanti edifici e attrezzature ai fini industriali - Estinzione del diritto di proprietà - Impossibilità di svolgere sul luogo l'attività d'impresa - Valore del bene espropriato - Inserimento anche dell'azienda - Esclusione. (Legge 2359/1865)

024) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 23 giugno 2004 n. 11669

(aggiornato al 12/01/2006)

(Procedimento - Liquidazione dell'indennità - Determinazione - Suolo ricadente in zone di rispetto cimiteriale - edificabilità - Esclusione - Altre utilizzazioni economiche diverse da quella agricola - Irrilevanza. (Rd 1265/1934; legge 359/1992)

023) CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - DECISIONE 15 GIUGNO 2004, N. 4010

(aggiornato al 12/01/2006)

Reiterazione vincolo per destinazione a parco pubblico - Natura - Vincolo inedificabilità assoluta - Diritto all'indennizzo - Non sussiste - Ragioni - Mancanza effetto espropriativo.

022) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ.. I CIVILE - Sentenza 9 giugno 2004 n. 10889

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione del'indennità - Determinazione - Criterti - Edificabilità di fatto dell'area - Rilevanza - Esclusione - Carattere suppletivo - Condizioni. (Legge 359/1992, articolo 5-bis)

021) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ.. I CIVILE - Sentenza 3 giugno 2004 n. 10555

(aggiornato al 12/01/2006)

Suolo in zona agricola - Inserimento in piano Peep - Natura edificabile - Acquisizione - Specifica destinazione a usi non residenziali - Irrilevanza.(Legge 359/1992, articolo 5-bis).

020) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ.. I CIVILE - Sentenza 28 maggio 2004 n. 10265

(aggiornato al 12/01/2006)

Liquidazione del'indennità - Edificabilità di fatto - Rilevanza integrativa ai fini della quantificazione dell'indennità -(Legge 359/1992, articolo 5-bis)

019) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 23 aprile 2004 n. 7758

(aggiornato al 12/01/2006)

(Liquidazione dell'indennità - Costruzioni abusive - Indennizzabilità - Esclusione)

018) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. I CIVILE - Sentenza 25 febbraio 2004 n. 3724

(aggiornato al 12/01/2006)

(edificabilità di fatto)

017) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. I CIV. - SENTENZA 13 FEBBRAIO 2004 N. 2781

(aggiornato al 12/01/2006)

(vincolo di inedificabilità, soppravvenuta inefficacia)

016) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. I CIV. - SENTENZA 13 GENNAIO 2004 N. 268

(aggiornato al 12/01/2006)

(Cava; applicazione del criterio indennitario del valore venale; mero giacimento; applicazione dello stesso criterio; esclusione)

015) CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. I CIV. - SENTENZA 13 GENNAIO 2004 N. 266

(aggiornato al 12/01/2006)

(Suolo edificabile in base al PRG e incluso in PEEP; aumento o riduzione della volumetria edificabile in base al PEEP rispetto al PRG; determinazione del valore; Criteri).

014) Consiglio di Stato, Sezione IV, decisione 30 luglio 2003 n. 4351

(aggiornato al 10/01/2006)

Vincoli di inedificabilità a tempo indeterminato.

013) TAR EMILIA ROMAGNA SEZIONE DI PARMA - Sentenza 4 dicembre 2002 n. 877

(aggiornato al 10/01/2006)

(risarcimento danni)

012) CORTE COSTITUZIONALE - Sentenza 18 dicembre 2001 n. 411

(aggiornato al 10/01/2006)

(divieto reiterazione)

011) CORTE COSTITUZIONALE - Sentenza 3 dicembre 2001, n. 411

(aggiornato al 10/01/2006)

(reiterazione dei vincoli urbanistici sena indennizzo)

010) CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - Sentenza 29 ottobre 2001 n. 5628

(aggiornato al 10/01/2006)

(indennizzo - reiterazione del vincolo)

009) CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - Sentenza 29 ottobre 2001 n. 5628

(aggiornato al 10/01/2006)

(termine d'impugnazione)

008) CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - Sentenza 12 ottobre 2000 n. 1094

(aggiornato al 10/01/2006)

(indennità di occupazione e di espropriazione - immobile abusivo - determinazione dell'ammontare dell'indennità)

007) CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - Sentenza 22 dicembre 1999 n. 24

(aggiornato al 10/01/2006)

(divieto di reiterazione)

006) CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - Sentenza 13 dicembre 1999 n. 2107

(aggiornato al 10/01/2006)

(vincoli quinquennali)

005) Sentenza Corte di Cassazione- sez. I Civile - 21 settembre 1999 n. 10183

(aggiornato al 10/01/2006)

(edificabilità suoli Peep - art. 5bis della legge n. 359/1992)

004) CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 19 luglio 1999 n. 1527

(aggiornato al 10/01/2006)

(indennità diritto disponibile - accettazione indennità)

003b) Cassazione Civile, Sez. Unite, 27 maggio 1999, n. 311

(aggiornato al 29/09/2011)

La notifica del decreto di esproprio a chi non è il proprietario effettivo impedisce il decorso del termine di decadenza per opposizione alla stima nei confronti del proprietario effettivo - Validità ed efficacia del provvedimento ablativo - L'omissione o il ritardo della notificazione - Difetto di diligenza dell'espropriante nell'accertamento del titolare del bene sottoposto ad espropriazione - Il risarcimento del danno derivato dalla ritardata riscossione dell'indennità - Lesione del diritto soggettivo all'indennità.

003) CORTE COSTITUZIONALE - Sentenza 20 maggio 1999 n. 179

(aggiornato al 10/01/2006)

(divieto di reiterazione)

002) CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - Sentenza 2 marzo 1999 n. 1730

(aggiornato al 10/01/2006)

(cessione volontaria - indennità - diritti dei terzi)

001) CASSAZIONE CIVILE - SEZIONI UNITE - Sentenza n. 493 del 20 gennaio 1998

(aggiornato al 09/06/2009)

(accettazione dell'indennità - valore venale)

000) Corte Costituzionale, sentenza n. 1022/1988

(aggiornato al 09/06/2009)

Il valore venale costituisce il limite massimo di indennizzo per aree edificabili




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it