cerca: » vai
busta newsletter gratuita

Quesito

Anteprima di stampa versione stampabile


Come calcolare l’indennità di occupazione ex art 22bis del TUE


Domanda:
Nell'ambito di una procedura di esproprio ai sensi dell'art 22 bis, una proprietà ci contesta il metodo di calcolo della indennità di occupazione dovuto ai sensi dell'art 50 coma 1. L'Ente ha deciso di erogare l'indennità di occupazione calcolata sul VAM iniziale e superficie da progetto, definiti in fase di acconto dell'80%. Il periodo di riferimento decorre dalla data di occupazione d'urgenza fino alla data di emanazione del provvedimento di calcolo del saldo. L'Ente ha scelto il metodo di calcolo meno esoso ma che comunque, a nostro avviso, rispetta quanto prescritto dalla norma “è dovuta al proprietario una indennità per ogni anno pari ad un dodicesimo di quanto sarebbe dovuto nel caso di esproprio dell'area e, per ogni mese o frazione di mese, una indennità pari ad un dodicesimo di quella annua”. L’interpretazione è corretta ?

 

L'accesso alla risposta a questo quesito è riservato agli abbonati: » Accedi

Elenco dei quesiti

 

Vedi anche:

  • Quesiti personalizzati
    I nostri esperti possono rispondere a tutti i vostri dubbi per problematiche specifiche o nei casi di difficile soluzione.

  • Iscriviti ora!
    Per avere accesso a tutti i servizi offerti, consulta le nostre modalità di abbonamento e offerte speciali.

  • Offerta speciale EsproSit
    Dalla collaborazione con Siteco Informatica nasce Espro-SIT LT, la soluzione chiavi in mano per la procedura espropriativa » vai




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it