cerca: » vai
busta newsletter gratuita

consultazione gratuita di documenti relativi al mondo delle espropriazioni

Anteprima di stampa versione stampabile


Attuazione della Direttiva 2001/77/CE, in tema di produzione di energie prodotte da fonti energetiche rinnovabili secondo il D.Lgs 387/2003 (autorizzazione unica ex art. 12)

Ultimo aggiornamento: 03/12/2008

 

Il Gruppo di lavoro sull’espropriazioni, costituito da rappresentanti delle Regioni, istituito presso ITACA. ha formulato, sulla questione in oggetto, la seguente bozza di parere:
“ Il procedimento espropriativo inerente le opere per la realizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili, nonché le opere connesse e le infrastrutture indispensabili alla costruzione e all'esercizio degli stessi impianti, di cui al D.lgs 387/2003, pur in presenza della dichiarazione di pubblica utilità ed indifferibilità ed urgenza, si possono ritenere rientranti in quelle categorie di opere per cui risulta necessario acquisire, se non risultano conformi allo strumento urbanistico vigente, l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio ai sensi degli artt. 10 e 19 del D.P.R. 327/2001.
In particolare il bene interessato dalla realizzazione delle suddette tipologie di opere ai sensi dell’art. 9 comma 1 del Testo Unico, è sottoposto al vincolo preordinato all’esproprio quando diventa efficace l'atto di approvazione del piano urbanistico generale, ovvero una sua variante, che ne prevede la realizzazione.”
Per acquisire in tempi ragionevoli la variante urbanistica da parte del Comune interessato, si ritiene che, nell’ambito del procedimento di autorizzazione unica di cui all’art. 12 comma 3 del citato D.lgs 387/2003, il vincolo preordinato all'esproprio possa essere disposto, su richiesta del promotore dell’espropriazione e su iniziativa dell'amministrazione regionale competente, nell’ambito dello svolgimento della conferenza di servizi, alla quale dovrà essere richiesta la partecipazione di un rappresentante delegato del Consiglio Comunale, munito del relativo parete dell’organo medesimo”.

Eventuali osservazioni, proposte di emendamenti o integrazioni possono essere trasmesse a:
info @ ConsulenzaEspropri.it (alla attenzione dell’arch. Vittorio Bensi)

 

Vedi anche:

  • Hai subìto un esproprio? Ti serve aiuto?
    L'angolo degli espropriati è il servizio di orientamento ed aiuto per i proprietari di immobili oggetto di espropriazione.

  • Offerta speciale EsproSit
    Dalla collaborazione con Siteco Informatica nasce Espro-SIT LT, la soluzione chiavi in mano per la procedura espropriativa » vai

  • Organizzazione corsi
    Lo staff del sito organizza corsi di formazione e aggiornamento in materia espropriativa, strutturati a seconda dei soggetti a cui sono rivolti e in base alle specifiche esigenze.




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it