cerca: » vai
busta newsletter gratuita

Modelli e schemi di atti

accesso riservato agli utenti abbonati

Procedimento ai sensi della legge n. 865/1971 (opere di competenza regionale)

1. Comunicazione di avvio del procedimento.

Trattasi dell'atto di avvio del procedimento di approvazione dei progetti ai fini della dichiarazione di pubblica utilità, così come prescritto dall'articolo 7 della legge n.241/1990.

2. Relazione esplicativa dell'opera pubblica per la cui realizzazione è avviato il procedimento.

Trattasi di una relazione prescritta dall'art. n. 10 della legge n. 865/1971 con la quale vengono richiamati i presupposti programmatici di attuazione dell'opera e le finalità generali dell'opera per la quale si avvia il procedimento espropriativo.

3. Piano particellare di esproprio.

Trattasi dell'elenco delle ditte interessate dal procedimento di esproprio con il vengono definite le proprietà oggetto dell'intervento, l'indiduazione catastale e le superfici di esproprio.

4. Schema di avviso di deposito.

Trattasi dello schema di avviso da pubblicare all'albo del Comune ove sono ubicati gli immobili da espropriare ai sensi dell' art. n. 10 della legge n.865/1971.

5. Schema di avviso da notificare alle ditte espropriande.

Trattasi dello schema di avviso di notifica predisposto ai sensi della legge n.865/1971.

6. Determina delle deduzioni alle osservazioni presentate dai proprietari espropriandi.

Trattasi dell'atto con il quale il dirigente competente si pronuncia sulle osservazioni così come prescritto dall' art. n. 10 della legge n. 865/1971.

7. Istanza di trasmissione intesa ad ottenere la determinazione dell'indennità provvisoria.

Trattasi dello schema di istanza tramite il quale l'ente epropriante trasmette all' autorità competente per l'emanazione del decreto di indennità provvisoria gli atti depositati ai sensi dell. art n.10 della legge n.865/1971.

8. Decreto di determinazione indennità provvisoria (aree agricole).

Trattasi delle schema del decreto con la quale l'autorità competente si pronuncia sulle eventuali osservazioni presentate e determina l'indennità provvisoria per terreni per i quali non è stato riconosciuto il requisito della edificabilità, e pertanto sono da indennizzare a valore agricolo.

9. Decreto di determinazione indennità provvisoria (aree edificabili).

Trattasi di schema di decreto con la quale l'autorità competente si pronuncia sulle eventuali ossservazioni presentate e determina l'indennità provvisoria per aree per le quali è stato accertato il requisito di edificabilità.

10. Ordinanza di deposito presso la cassa DD.PP. dell'indennità provvisoria rifiutata.

Trattasi dello schema di ordinanza con la quale l'autorità competente ordina il deposito presso la cassa DD.PP. dell'indennità provvisoria rifiutata dai proprietari espropriandi ai fini del proseguo del procedimendo di esproprio con l'emissione del decreto di espropriazione definitiva.

Ci sono 26 modelli pubblicati in questa categoria
mostra i successivi

 




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it