cerca: » vai
busta newsletter gratuita

Quesito

Anteprima di stampa versione stampabile


Acquisizione sanante ex art. 42bis T.U.E.: come comportarsi in caso di proprietari irreperibili


Domanda:
In merito all'avvio della procedura di una acquisizione sanate di un terreno ove anni fa fu realizzata una centrale acquedotto ora in gestione alla ns. azienda per la realizzazione di un ampliamento su questo terreno di proprietà privata i proprietari risultano irreperibili. E' necessario effettuare una approfondita ricerca in conservatoria per verificare tutti i passaggi di proprietà ? Dove inviare le comunicazioni nel caso appunto non sia stato reperito nessun nominativo esistente ? Albo Pretorio del comune ? Pubblicazione giornali ? L'indennità stimata va depositata alla Casa depositi e Prestiti ? Per quanto tempo ?

 

L'accesso alla risposta a questo quesito è riservato agli abbonati: » Accedi

Elenco dei quesiti

 

Vedi anche:

  • Software + Consulenza
    Il software di gestione per gli espropri, con una anno di abbonamento gratuito!

  • Offerta speciale EsproSit
    Dalla collaborazione con Siteco Informatica nasce Espro-SIT LT, la soluzione chiavi in mano per la procedura espropriativa » vai

  • Riduci i rischi di errore e di contenzioso sugli atti che devi adottare!
    E' attivo il nuovo servizio di orientamento procedimentale, validazione atti e perizie.




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it